Translate

lunedì 17 novembre 2014

Wonderise, un tocco di magia!


Wonderise

Wonderise è un'idea diventata realtà, realtà aumentata.  Wonderise è un'app per smartphone con cui si potrà interagire con la realtà migliorandola, anzi, aumentandola grazie alla creatività di ognuno di noi. Basta scattare una foto con lo smartphone e si potranno inserire oggetti tridimensionali, opere d’arte, visioni architettoniche e qualsiasi cosa ci venga in mente, grazie alle infinite possibilità ed ispirazioni offerte dalla più recente delle tecnologie: la realtà aumentata.
Una volta scaricata l'app di Wonderise, la curiosità si può dire vien cliccando: come apparirebbe una piazza di periferia con una nuova scultura? Come starebbe un parco con una nuova scultura? Come sarebbe sfruttare un ampio spazio pubblico per mettere in mostra le tue opere d'arte? 
Si può contribuire a Wonderise in due modi: si possono creare nuovi elementi, chiamati META (oggetti 3D), partendo da una propria idea, da un file esistente o creandone di nuovi, per poi inserirli nella realtà; oppure si può semplicemente decidere di essere un divulgatore, scegliendo un META già creato da un altro utente e trovandogli uno spazio nel mondo, creando dei WONDER, delle nuove realtà tridimensionali e virtuali.

Quando si seleziona un marker (un elemento reale che funziona da tramite per visualizzare il WONDER), lapplicazione riconoscerà la posizione scelta attraverso la geolocalizzazione; così facendo, inquadrando il marker anche gli altri utenti potranno visualizzare i WONDER creati. 

I WONDER possono essere di ogni tipo: opere darte, sculture in movimento, messaggi di testo, qualunque opera dellingegno e della creatività può essere così collocata nello spazio, in qualunque spazio, in ogni momento.

Araundu Srl

Il progetto nasce dentro Araundu Srl, un'azienda romana di comunicazione con un forte impatto tecnologico. Giulio Prina Ricotti, a capo dello sviluppo tecnologico del progetto, racconta: "Volevamo creare una piattaforma che permettesse di condividere realtà aumentata e non viverla come un'esperienza solitaria, sfruttare la città come uno spazio creativo e ripagarla portando le persone a viverla in un modo diverso, più attento. A fine 2013, nel pieno del boom di questa tecnologia, ci siamo accorti di come fosse prodotta da pochi per la grande massa mentre noi volevamo che fosse accessibile, come strumento creativo, per tutti. Noi stessi ne siamo stati i primi utenti." Lasciatemelo scrivere, parlando con i creatori di questo progetto: Alessandro Cerea, Giulio Prina Ricotti, Daniele Tomassucci e tutto lo staff, ho intravisto nei loro occhi una certa magia...

Social Innovation Around

Wonderise è stato presentato il 14 novembre al Social Innovation Around, l’evento romano dedicato all’innovazione sociale. Imprese, esperti nazionali ed internazionali, ricercatori, istituzioni, social innovator: oltre 50 speakers riuniti per il summit che si è svolto presso gli Studios di Cinecittà.
Social Innovation Around nasce come Appuntamento annuale – patrocinato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea – con un duplice macro obiettivo: promuovere e premiare la Cultura d’Impresa, del Territorio e del Linguaggio Artistico quale strumento di Evoluzione Socio-Economica e allo stesso tempo intraprendere un percorso di ricerca e di sviluppo di modelli economici, istituzionali e sociali.
 

Wonderise download app


Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti offensivi e spam verranno eliminati