Translate

venerdì 14 novembre 2014

Un salentino con il vento in poppa

Gianluigi Parrotto

Gianluigi Parrotto potremmo definirlo Eolo, il Dio dei venti, poiché a soli 20 anni è riuscito a fondare a Casarano in provincia di Lecce, un'azienda di mini-eolico, la Gp Renewable, che nei primi nove mesi di vita ha già fatturato 700mila euro. Gianluigi Parrotto, diplomato all'Itis Majorana di Brindisi, ha iniziato a 18 anni a studiare, leggere libri di business, consultare coach online, poi ha chiesto un piccolo finanziamento di 1500 euro intestato a suo padre e ha aperto una Sas. 
La svolta di Gianluigi Parrotto comunque è avvenuta durante un viaggio in aereo, quando ha incontrato un imprenditore bresciano di 55 anni, che si occupava di fotovoltaico, il titolare della Wind Energy Srl, che gli ha messo a disposizione un team di ingegneri e fatto da garante presso le banche per ottenere capitale iniziale necessario, ovvero 700omila euro, che sono serviti per comprare la tecnologia laser alla base delle turbine.

Impianto Eolico 

 

Le turbine sono installate in maniera verticale sui tetti e sono composte da un sostegno in acciaio per sorreggere la struttura, una turbina composta da pale e organi meccanici di trasmissione, da un generatore e un inverter. 
Il costo delle Mini Turbine Eoliche è di 18.500 € che viene riammortizzato molto velocemente in soli 4 anni grazie ai contributi statali, dopo il 4 anno le Turbine producono energia Pulita con notevoli risparmi sulle spese di Energia Elettrica.
Il costo dell'impianto è di 18.500 euro che viene riammortizzato nel giro di 4 anni grazie ai contributi statali.
La Gp Renewable ha già venduto in questi primi nove mesi di vita 50 turbine in Salento, Sardegna, Sicilia e in Liguria . Conta di arrivare a 140 entro fine 2014 e di chiudere con un profitto di 300mila euro. Gp Renewable, che conta 15 dipendenti, sta cominciando a vendere anche in Brasile grazie a una partnership con la Wind Energy Srl, dove ne sono state già vendute 250.
dove ne sono state acquistate 250
dove ne sono state acquistate 250
dove ne sono state acquistate 250
dove ne sono state acquistate 250



Fonti: Repubblica.it, Millionaire

Intervista a GianLuigi Parrotto

 

 


8 commenti:

  1. bisogna avere fortuna, come l'ha avuta lui.

    RispondiElimina
  2. Possiamo dire che la fortuna premia gli audaci

    RispondiElimina
  3. questo ragazzo è un genio ha inventato turbine che sfidano le leggi della fisica....

    RispondiElimina
  4. Sarebbe interessante aprire un dibattito

    RispondiElimina
  5. "anonimo"?? sei il cugino?? XDD
    altro che genio, sono dei vecchi darrieus (brevetto del 1929!!!)... anche wikiminkia lo riporta. Solo bravi nel marketing... e nel dare a intendere cose che non sono. Beati i beoti che si esaltano per questo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelo, quindi tu vedi questo progetto come un buco nell'acqua oppure lo vedi, vecchio come sottolinei tu, che comunque può avere un suo mercato? Grazie ;-)

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace ma il commento è stato rimosso perché trattava altre questioni non inerenti il tema dell'articolo.

      Elimina

Tutti i commenti offensivi e spam verranno eliminati